Elezioni a Sergnano - siti e blog delle liste civiche

Risultato elezioni del 6-7 giugno 2009 a Sergnano

Con 930 voti Gianluigi Bernardi, sostenuto da Il Popolo della Liberta' - Lega Nord succede a Domenico Franceschini.
Bernardi ha avuto la meglio su Elena Luisa Piacentini Comandulli, (748 voti, Lista Civica Sergnano da Vivere) e su Colombo Giovanni Carpani (548 voti, Lista Civica con la Gente per Sergnano).
Il nuovo consiglio comunale è composto da Mario Andrini, Gianpietro Ingiardi, Eligio Fontana, Veronica Scalpelli, Silvia Bongioli, Irene De Carli, Pierluigi Ghisetti, Dario Freri, Francesco Marletta, Gianluigi Tedoldi, Ludovico Landena. All'opposizione Elena Luisa Comandulli, Maria Chiara Campanini, Sergio Uberti Foppa, Colombo Carpani, Viviana Bianchessi.


Arrivano le elezioni e anche a Sergnano le liste fanno blog e siti.

Eccone due, segnalati gentilmente dai due ragazzi che li hanno fatti.

Il link del sito della lista di centrosinistra è il seguente:
http://www.listapersergnano.net

Il link del blog della lista di centrodestra (non quella dell'attuale maggioranza ma quella della Comandulli) è il seguente:
http://sergnanodavivere.blogspot.com

L'idea del blog/sito è da apprezzare anche se penso che il blog/sito non dovrebbe essere utilizzato solo come canale per pubblicizzare il programma ma come aggiornamento continuo ai cittadini.

Anche alle precedenti elezioni moltissime liste avevano fatto il sito e le promesse erano:
lo terremo aggiornata, sarà il legame con i cittadini, ecc.
Poi cos'è successo: zero aggiornamenti, zero comunicazione, zero assoluto.
E questo non solo a Sergnano ma dappertutto (potrei fare mille esempi).
Promesse poi non mantenute.

Vedremo cosa succederà ... ma le premesse non mi sembrano granchè.
In nessun programma c'è un cenno all'innovazione tecnologica, al wireless, nessun accenno alla burotica

PS: Ma sono l'unico a cui da fastidio che il messo comunale porti a mano le lettere anzichè mandare email o sms ?

Mi sarei aspettato e avrei molto apprezzato e apprezzerei se venisse fatto(e penso costi pure pochissimo la realizzazione) questo ....
Connessione wi-fi gratuita:
  • in piazza,
  • all'oratorio,
  • al centro sportivo :-)
  • al parco Tarenzi.
Ovviamente niente accesso a certi siti o servizi da decidere.
Questo potrebbe essere uno stimolo per i navigatori di internet passare più tempo al Parco o al centro sportivo o all'oratorio.

PS: Mi ha scritto un mio amico (Cristian Lusardi) che è nella lista civica di centro-destra “VIVERE Ripalta Cremasca”, che mi segnala che nel loro programma puntano anche sulle nuove tecnologie, in più c'è un accenno all'adsl e alla burotica.
www.vivereripaltacremasca.com

Comune al servizio del cittadino

1. Innovazione: Mettere il personale in condizione di lavorare al meglio, potenziando l'utilizzo delle nuove tecnologie per informare, archiviare, fornire documentazioni all'utente, il quale sarà messo in grado di interagire anche fuori dall’orario di ufficio, attraverso i suddetti mezzi.
2.
Tempestività: La riduzione del consumo di carta dovuto all'utilizzo delle nuove tecnologie, oltre ad essere “ecologicamente corretta” permette una maggior razionalizzazione del lavoro e la disponibilità in tempo reale di tutte le documentazioni sia per i dipendenti comunali che per i cittadini.fruibile
3.
Fruibilità: Il sito internet del Comune sarà il primo punto di riferimento sia per i privati che per le imprese, sia per i servizi sia per la promozione del territorio ripaltese nel mondo.

Tempo libero
6. Internet veloce (ADSL): ampliare la proposta di connettività a larga banda, ad oggi disponibile solo attraverso tecnologia wireless, mediante concreti interventi di sensibilizzazione presso gli organismi/società preposti, in sinergia con le Amministrazioni locali di tutto il territorio cremasco.

73 commenti:

  1. Il programma della lista "Sergnano da vivere" rasenta il ridicolo in termini di innovazione.
    C'è un accenno a internet: "pubblicazione degli atti comunali".
    DA RIDERE
    L'unica cosa innovativa è "Posa di nuove telecamere di videosorveglianza specialmente nelle zone esterne al centro".
    DA PIANGERE.
    Per il resto mi sembra la lista degli assistenti sociali per case di riposo o per centri di aiuto.
    DA MORIRE.

    Nel programma del centrosinistra nessun accenno a internet però almeno si parla favorire l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabile, incentivare l’installazione di pannelli fotovoltaici.
    Bella la proposta del servizio di trasporto pubblico più sano, ecologico ed economico che esista: Piedibus.

    Il programma dell'attuale maggioranza non c'è ma è facile da immaginare: preseguimento del progetto di cementificazione.
    Obiettivo arrivare con il 100% del territorio cementificato.

    RispondiElimina
  2. Spero che vinca ancora la lista di Franceschini.
    Per me hanno lavorato bene, sono molto contento di come hanno migliorato il nostro paese.

    RispondiElimina
  3. W la sergnanese20 maggio 2009 17:38

    CERTO CHE VOI DELLA SERGNANESE AVETE AMICI IN TUTTE LE LISTE: ANDRINI, GHISETTI, TERZI, SCARPELLI, FOPPA, LORENZETTI.

    RispondiElimina
  4. Sono Dario Freri e rappresento la Lega Nord in coalizione col PDL nella lista "INSIEME PER SERGNANO".Volevo fare una precisazione riguardo l'ADSL;come avrete potuto vedere in questi giorni,si stanno completando dei lavori sulla statale che attraversa il paese,questo è il collegamento alla banda larga che arriva al rondò di Pianengo e che se non trova "intoppi" dovrebbe terminare ed essere a nostra disposizione tra circa un mese.
    Nel nostro programma non compaiono cenni riguardanti innovazioni tecnologiche tipo questa,perchè vorrebbe dire copiare o rimarcare il lavoro fatto dalla giunta attualmente in carica.
    Ovviamente, come qualcuno ha già detto, si spera che tutti i risultati positivi di questa giunta, possano continuare per altri 5 anni.....se poi fossero 10 ancora meglio!
    Vi aspettiamo tutti Domenica presso il campo sportivo per l'attesissima sfida tra Sergnanese e GSO......numerosi!!!!

    RispondiElimina
  5. Grande Dario!!!per fortuna che a Sergnano c'è qualcuno che rappresenta la Lega Nord!

    x Matteo:
    scusa se "bestemmio in casa tua", ;)

    ma la Lega x me è l'unico partito che cerca effettivamente di difendere il nostro territorio, le nostre tradizioni e il nostro popolo e poi ben vengano gli immigrati regolari che vogliono lavorare seriamente senza rubare e cercare la libertà in santa pace.

    Aggiungo un altro mio parere sulle elezioni comunali: preferisco una lista con persone adulte e competenti, che altre in cui persone poco esperte si cimentano in un progetto più grande di loro!con questo non voglio offendere nessuno, ma l'esperienza x me è fondamentale!!

    RispondiElimina
  6. Cittadino sergnanese22 maggio 2009 16:06

    Esatto! ESPERIENZA è questa la parola chiave....
    è fondamentale quindi fidarci di chi il paese lo "vive" già da anni....perchè in quest'ultimo decennio abbiamo potuto apprezzare tante cose che da tempo aspettavamo per il nostro tanto amato Sergnano!
    BERNARDI FOR PRESIDENT

    RispondiElimina
  7. perdonami Matteo se mi permetto ma finalmente abbiamo una persona che ha il coraggio di esporsi ed esporre le proprie idee politiche e non solo!Vai Dario noi ti sosteniamo

    RispondiElimina
  8. Dario Freri, rappresa la Lega Nord e se stesso. Forse sappresenterà qualcuno di Pianengo. A Sergnano non rappresenta nessuno, anche perchè finora non ha mai fatto nulla e non ha nessuna esperienza.
    A proposito di Adsl, l'attuale maggioranza non ha mai avvisato nessuno in merito al collegamento attuale. Nel vostro programma non compaiono cenni riguardanti innovazioni tecnologiche tipo questa, perchè a voi non è mai interessato nulla.

    RispondiElimina
  9. Io intanto mi sono firmato NOME e COGNOME a differenza tua....anonimo...per me non sei nessuno se non ti firmi (intanto!)
    l'ADSL è una delle decisioni dell'attuale giunta, e se tu ti fossi informato meglio, l'avresti saputo come me.
    In questo blog, ho semplicemente dato delle "delucidazioni" in quanto a conoscenza di determinate iniziative.
    Non sono nessuno?? Forse per te, ma non c'è nessunissimo problema! Solo non è corretto da parte tua utilizzare un blog per "infamare" gratuitamente, senza nemmeno firmarti....ma questo è tipico di chi sappiamo tutti....
    Io non rappresento nessuno di Pianengo (che è solo un grosso muro ROSSO invalicabile), adesso sono sergnanese e ho tutta la voglia di fare grandi cose per questo paese, sono solo 2 anni che abito qui, dimmi tu cosa avrei potuto fare prima????
    Certo è che se c'è gente come te che non dà fiducia ai "nuovi arrivati" solo perchè non nativi del paese.....non si va da nessuna parte!!! Spero che tu (anonimo) mi conosca abbastanza per dire queste cose di me!!!!
    Ps: sarebbe più intelligente da parte tua, la prossima volta firmarti nome e cognome...
    DARIO FRERI

    RispondiElimina
  10. Si può essere d'accordo oppure no con quello che Dario ha scritto.
    Però offendere, insultare, criticare la persona senza firmarsi, ma anche firmandosi, non lo trovo corretto.
    Chiedo scusa a Dario e consiglio gli anonimi di firmarsi, oppure di evitare riferimenti alle persone.

    RispondiElimina
  11. La lista Sergnano da Vivere, al contrario di quello che scrive il caro Ste, è forse quella che ha delle idee più concrete e meno ideologiche delle altre due. Ho letto tutti e tre i programmi elettorali e ho trovato delle buone idee solo nelle liste di Luisa Comandulli e in quella di Colombo. Di sicuro quella di Franceschini avrà molte probabilità di vincere perchè riporta i simboli di due partiti conosciuti a livello nazionale, ma trovo il programma molto vago e idealizzato...In parole povere tanto fumo e niente arrosto. Temo, e lo sottolineo, che questa lista rappresentata dal dott. Bernardi, possa far diventare Sergnano un'isola felice di CL, visto il legame che un candidato del PDL solitamente ha con questa forza. Mi rattrista il fatto che il nostro caro e amato Binengo, da tutte le liste snobbato, possa finire in mano alla Compagnia delle Opere e soci e diventare, senza che se ne discuta, come si è fatto fino ad ora, una bella fabbrica per i frati stampatori e che venga tolto irrimendiabilemente alla comunità. Temo che se vinca Bernardi, i giovani non possano avere più lo spazio che, comunque, ricoprono oggi a Sergnano (Rock nel parco, saletta prove "La Claire", educatori di grest e minigrest...altro). Bisognerebbe dare più risalto, secondo me, agli sport minori, non solo il calcio. Esisteva una squadra di pallavolo, ma è stata soffocata. Non si è mai capito perchè alla squadra di calcio venne immediatamente costruito uno stadio, quando la gloriosa VBC Ponteserio doveva giocare a Pianengo perchè priva di una palestra a norma e senza tribune. Sono d'accordo che il calcio è sport nazionale, ma troppe volte ci si dimentica degli sport minori che sono quelli che danno maggiori soddisfazioni.
    Ottima l'idea del piedibus (sia di "Sergnano da vivere" che di "Con la gente per Sergnano": mi sono stancata di vedere colonne di auto e gipponi fermi davanti a scuola e parcheggiati ovunque, solo perchè le mamme devono portare i figli a scuola, evidentemente a destra si sono scordati di quanto sia importante il movimento e la socializzazione per i bambini. Oppure credono che Sergnano sia troppo pericoloso per lasciarli tornare a scuola a piedi, quindi preferiscono le file di SUV.

    Vorrei chiedere a Ste: scrivi che la lista Sergnano da vivere "sembra la lista degli assistenti sociali per case di riposo o per centri di aiuto."
    Penso che a Sergnano queste persone siano sempre in benvenuto, anzi, se invece di criticare e classificare la gente senza un motivo, ti unissi anche tu a questo gruppo di assistenti sociali???
    Senza di loro in questi anni a Sergnano non avremmo avuto: l'asilo nido, il minigrest,il centro polifunzionale e il ritrovo per i pensionati, la saletta prove per coltivare un pò di musicisti, la nuova biblioteca, i pasti a casa per gli anziani...Forse parli senza conoscere veramente tutte le realtà di Sergnano. Senza queste persone, ci saremmo trovati veramente il 100% del territorio cementificato!
    Direi che, forse, è il momento che certe persone, che di esperienza ne hanno già fatta, ma che forse ne sono fin troppo ingorde,lascino un pò di spazio a chi può portare idee nuove e applicabili ad un piccolo paese. Le liste che potrebbero portare un pò d'aria fresca potrebbero essere "Sergnano da Vivere" e "Con la gente per Sergnano". Quella di Bernardi (ma chi comanderà? Bernardi o Franceschini?)puzza ormai di aria fritta.

    RispondiElimina
  12. Sono pienamente d'accordo con quanto scritto da Laura. La lista di Luisa secondo me pone al centro la persona e credo in quanto scritto in una sua intervista: amministrare non significa detenere un potere ma bensì mettersi al servizio dell'intera comunità.
    Non sono invece d'accordo con chi dice che ci vuole esperienza e quindi ok a Bernardi. Perchè Bernardi che esperienza ha ? Da quando si interessa al paese? Quando lo si è visto in prima persona per qualcosa a favore del paese ?
    Ben vengano facce nuove.

    RispondiElimina
  13. Vorrei rispondere a Ste e anche a Matteo: anch'io conosco la situazione di sergnano dal punto di vista delle connessioni e altro, però ci tengo a precisare che a oggi purtroppo mentre viene estesa la trasmissione in formato digitale per la televisione, le leggi dello stato impediscono la comunicazione " ufficiale " tra comuni e enti diversi e tra comuni e cittadini via mail, se non con posta certificata ( ma quanti cittadini di sergnano sanno cos'è?). per quanto riguarda la copertura WI FI di parchi ecc. non è stata ben esplicitata nel programma solo ed esclusivamente per motivi di prudenza, per chè tecnicamente non sappiamo se sarà realizzabile: meglio fare qualcosa di più di quanto scritto nel programma che non attuare le promesse elettorali. AEM sta sperimentando il progetto " Bolla " a Cremona, che consente la connessione anche all'aperto: se tutto sarà OK la porteremo di sicuro anche a sergnano. Ma la prima priorità è di portare l'ADSL anche a Trezzolasco, dove nemmeno la connessione AEMCOM è possibile... per quanto rigurda gli edifici scolastici non è stato connesso quello delle scuole elementari, per problemi connessi alla posa dei cavi, ma lo sistemeremo presto.

    RispondiElimina
  14. vorrei solo segnalare che mentre i cittadini di sergnano hanno potuto prendere visione dei programmi elettorali di seegnano da vivere e della lista della sinistra a oggi niente viene detto da parte della lista Bernardi.

    RispondiElimina
  15. Chiara di nome ma anche di fatto.
    E' questo che mi piace di lei.

    RispondiElimina
  16. Vera Mazzoleni Ferracini26 maggio 2009 10:06

    Penso che Sergnano abbia bisogno di persone e facce nuove e magari di giovani che, pur non avendo esperienza (poi dipende da che tipo di esperienza...Politica? Artistica? Lavorativa?), hanno saputo in questi anni dare tanto al paese: basti vedere la saletta della musica, la festa al Parco, il grest e il minigrest, la consegna dei pasti agli anziani la domenica. E' bello vedere una lista, "Sergnano da vivere" che propone idee che arrivano dal basso, dalle categorie che solitamente vengono "snobbate". Secondo me la cosa più facile da fare è criticare ("...Per il resto mi sembra la lista degli assistenti sociali per case di riposo o per centri di aiuto."), bisognerebbe, invece, imparare a rimboccarsi le maniche e provare cosa vuol dire veramente essere assistenti sociali per case di riposo e centri di aiuto.

    RispondiElimina
  17. vedo che ci sono molte idee di parte e molto confuse leggete tra le righe e capirete! Bernardi non vi ispira fiducia? a me il gruppo che sta dietro ne da tanta a differenza delle altre 2 liste.E' innutile secondo me continuare questa battaglia si vedrà l'8 e che vinca il migliore

    RispondiElimina
  18. Vera Mazzoleni Ferracini26 maggio 2009 10:46

    Franceschini? Sono di parte solo perchè voto la lista di mia mamma Chiara Campanini?

    RispondiElimina
  19. Vera Mazzoleni Ferracini26 maggio 2009 10:47

    Caro Anonimo. Non capisco perchè tu non ti possa firmare con il tuo nome e cognome.

    RispondiElimina
  20. Non è detto che vinca il migliore.
    Può vincere Bernardi per il lavoro che fa, per il contatto con la gente ecc.
    Ma io preferisco un sindaco che ragioni con la sua testa e che tenga conto dei pareri di tutta la sua lista e che instauri un rapporto positivo anche con l'eventuale minoranza.

    RispondiElimina
  21. Come persona che ha contribuito alla stesura del programma di Sergnano da Vivere mi sento in dovere di fare alcune precisazioni.

    è vero che, per quel che riguarda la tecnologia, non è stata precisata alcuna innovazione nel programma, ma questo è dovuto anche dal fatto che noi, prima di fare promesse di qualunque genere, preferiamo studiarne nel concreto la fattibilità e affrontare la questione in modo serio e non solamente perchè fa comodo da un punto di vista elettorale (altrimenti anche tante altre cose si sarebbero potute scrivere).
    è un approccio che riteniamo essere serio e che sergnano e la gente che ci vive si merita.

    tuttavia posso anche garantire che, per come vediamo noi le cose, amministrare un paese è un compito che si adempie a stretto contatto con le persone che vivono la comunità, ascoltando i bisogni concreti e le proposte di tutti.
    cosa vuol dire questo? vuol dire che questa lista presenta un programma con delle linee guida in cui crede fortemente, ma questo non rappresenterà il "tutto", rappresenta invece quello che riteniamo poter essere un valido punto di partenza.
    poi, stradafacendo, molte nuove idee nasceranno, basta mettersi in un atteggiamento di ascolto dell'altro e delle sue necessità/idee/proposte.
    ma è proprio questo il punto che denota uno slancio verso un nuovo concetto di fare paese: il modo di fare amministrazione in cui crediamo non è rappresentato da un élite di "arrivati" che deterrano un "potere", ma da un gruppo di persone che si mettono al servizio della gente di sergnano.
    quindi chiunque sentirà di avere delle proposte positive per la comunità (e in questo caso trovo persone particolarmente attente al tema dell'evoluzione tecnologica) dovrà sentirsi libero di esporle e troverà un'amministrazione attenta e trasparente che insieme a lui studierà l'eventuale fattibilità delle proposte.
    chiunque dovrà sentirsi partecipe del futuro di Sergnano, a prescindere dal colore politico che porti. la vera ricchezza sono le persone in quanto tali.
    e non dimentichiamoci che, essendoci tre liste, chiunque vincerà queste elezioni si troverà probabilmente ad aver vinto pur rappresentando la minoranza dei cittadini(perchè probabilmente la maggioranza dei sergnanesi saranno confluiti nella somma dei voti ottenuti dalle due eventuali minoranze) e questo spero che rimarrà bene in testa a chiunque uscirà vincitore dalle elezioni e lo porti a considerare la minoranze in maniera più costruttiva e non come un peso, ma un'ulteriore risorsa per una collaborazione.

    RispondiElimina
  22. MEGLIO GENTE SENZA ESPERIENZA CHE ESALTATI SENZA CERVELLO...

    RispondiElimina
  23. Ma le elezioni sono già finite?!
    Perchè se non sbaglio mancano ancora 2 settimane e quindi c'è ancora tempo per distribuire il proprio programma ai sergnanesi....!
    GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI diceva qualcuno......sarà una coincidenza??
    Se tarda ad uscire sarà perchè è quello meglio studiato di tutti, fretta di leggerlo??
    Manca poco!

    RispondiElimina
  24. Vera Mazzoleni Ferracini26 maggio 2009 12:59

    Infatti. Spero non sia la brutta copia di quello di Berlusconi! Ma non bisognava consegnarli quando si presentavano le liste?

    RispondiElimina
  25. Vera Mazzoleni Ferracini26 maggio 2009 13:02

    Non continuo a capire perchè certe persone non mettano il proprio nome e cognome. Così almeno capiamo, da persone civili, chi abbiamo di fronte. Riportare nomi e cognomi implica una certa responsabilità e limpidezza su ciò che si scrive e su chi scrive! Se poi si vuole rimanere sporchi ed essere irresponsabili, scrivendo cose senza firmarsi...

    RispondiElimina
  26. i programmi elettorali dovevano essere consegnati insieme alla lista. gli stessi sono pubblicati all'albo interno del Comune, dove ogni cittadino può prenderne visione. Quindi chi è interessato può andare a leggerli tutti e tre.

    RispondiElimina
  27. Un politico durante il comizio: "Cittadini, voi sapete che i miei oppositori parlano male di me. Eppure vi assicuro che da queste tasche non e' mai passato denaro illecito...". Una voce dal fondo della piazza: "VESTITO NUOVO, EH?".

    Che differenza c'è tra un politico e un mantello? Nessuna, infatti tutti e due vivono sulle spalle degli altri!

    Due politici entrano in un bar. Il primo: "Allora, cosa prendiamo?" il secondo: "A chi?"

    Qual è la differenza tra un prete ed un politico? - Nessuna, entrambi prendono i voti e cambiano parrocchia...

    RispondiElimina
  28. Chiara riporto quello che hai scritto stamattina alla ore 08.47 e quello che hai scritto alle ore 13.03 (sempre che tu sia la stessa persona):

    "vorrei solo segnalare che mentre i cittadini di sergnano hanno potuto prendere visione dei programmi elettorali di seegnano da vivere e della lista della sinistra a oggi niente viene detto da parte della lista Bernardi."

    "i programmi elettorali dovevano essere consegnati insieme alla lista. gli stessi sono pubblicati all'albo interno del Comune, dove ogni cittadino può prenderne visione. Quindi chi è interessato può andare a leggerli tutti e tre."

    che problema c'è x te o per tutti gli altri se la lista insieme per Sergnano a oggi non ha ancora detto niente??
    io credo una cosa, esponete il Vs. programma e smettela di puntare il dito contro!!!!!!
    a mio parere se alla gente non è ancora arrivato il volantino o se si organizzano aperitivi, stand o cose varie poco importa!!!
    x tutti cercate di non usare troppo ipocrisia in quello che fate che la gente non ha le fette di salame sugli occhi!!!

    PS. concordo con Vera solo sulla firma ;)

    RispondiElimina
  29. ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE26 maggio 2009 14:48

    LA PREDICA DELLA PROFESSORESSA ALICE, FATTA DI SLOGAN CHE NON DICONO NULLA CI MANCAVA:

    - "che problema c'è x te o per tutti gli altri se la lista insieme per Sergnano a oggi non ha ancora detto niente??"
    SI PUO' CHE NON RIESCI A CAPIRE ?
    SECONDO TE CHE PROBLEMA C'E' ?

    - "io credo una cosa, esponete il Vs. programma e smettela di puntare il dito contro!!!!!!"
    MENTRE PUNTI IL DITO DICI DI NON PUNTARLO.

    - "a mio parere se alla gente non è ancora arrivato il volantino o se si organizzano aperitivi, stand o cose varie poco importa!!!"
    A MIO PARERE INVECE TU NON CAPISCI NULLA. L'INFORMAZIONE E' IMPORTANTE.

    -" x tutti cercate di non usare troppo ipocrisia in quello che fate che la gente non ha le fette di salame sugli occhi!!!"
    MA VAI A CAGARE.
    IPOCRITA SEI TU.
    LE FATTE DI SALAME LE HAI TU.

    - "concordo con Vera solo sulla firma ;)"
    ALLORA ANCHE IO MI FIRMO.

    RispondiElimina
  30. il mio era un semplice invito: io li ho letti. non voglio scatenare polemiche. non serve a nessuno ferirsi, neanche sul blog e neanche per scherzo: non ci sono premi così importanti, chi vincerà dovrà comunque rimboccarsi le maniche e lavorare per il bene di tutti, di qualsiasi colore essi siano. questa per me è la politica e chiedo scusa se ho urtato qualcuno.

    RispondiElimina
  31. BRAVA CHIARA HAI PIENAMENTE RAGIONE.. SEMBRA CHE CI SIA IN BALLO LA PRESIDENZA ALLA "CASA BIANCA"... L'IMPORTANTE E' IL BENE DEL PAESE E DELLE PERSONE DEL PAESE SOPRATTUTTO...

    RispondiElimina
  32. che vinca il peggiore

    RispondiElimina
  33. Bernardi alias Franceschini?

    RispondiElimina
  34. ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE.....O DEGLI ORRORI!!!!
    UNA SOLA COSA VERGOGNATI PER QUELLO CHE HAI SCRITTO!!!!!
    LA MAMMA DEI CRETINI E' SEMPRE INCINTA!!!
    E POI NON TI SEI NEMMENO FIRMATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Domenica ore 18.30 al bar Copacabana (Tennis), aperitivo della lista "Sergnano da Vivere". Io ci sarò! Massimo rispetto per Luisa e company!

    RispondiElimina
  36. Ho letto solo due programmi, quello di Sergnano da Vivere e della Lista di Colombo Carpani.
    Spero possa vincere la lista "Sergnano da Vivere". Hanno idee buone, concrete, per la gente e senza troppi ideologismi.

    RispondiElimina
  37. W IL DOTTOR BERNARDI!
    RICETTE GRATIS PER TUTTI

    RispondiElimina
  38. Se il suo programma è come la sua scrittura, allora capiamo perchè non l'hanno ancora reso pubblico!

    RispondiElimina
  39. Seee almeno Bernardi facesse le ricette gratis per tutti!

    RispondiElimina
  40. non rispondo alle tue provocazioni... ti dico solo una cosa abbi almeno il coraggio di firmarti o di dirmele in faccia quelle cose. io non ho offeso nessuno, ho solo espresso la mia opinione. e con questo chiudo!

    RispondiElimina
  41. Comunista così26 maggio 2009 22:47

    Speriamo che i meridionali di Sergnano, almeno abbiano il buon gusto di non votare Lega...Rinnegare le proprie origini è veramente una vergogna!!!!!!

    RispondiElimina
  42. Un giargianese ti rincorre con una pizza UFO in mano? Chiama la ronda, ti salverà la vita!

    Un turco cerca di colpirti con un kebab? Chiama la ronda...Lo seccherà con un colpo degno di Chuck Norris!

    Un bambino rumeno ti insegue con la caccola del naso che cola? Chiama la ronda, ci penserà lei a pulirle il naso!

    Ronde organizzate: tutto per i vostri matrimoni!

    PS. Affilano coltelli, riparano manici e ombrelli!

    RispondiElimina
  43. Ma Vera Mazzoleni Ferracini è il tuo nome vero?
    Sei parente della contessa Servelloni Mazzanti Viendalmare?

    RispondiElimina
  44. CHIARA MI PIACE SEMPRE DI PIU'.
    SECONDO ME VALE LA PENA VOTARLA.

    RispondiElimina
  45. Vera Mazzoleni Ferracini27 maggio 2009 08:42

    Almeno...Ma guardi, le consiglio una cosa: vadi, vadi...

    RispondiElimina
  46. Vera Mazzoleni Ferracini27 maggio 2009 08:44

    E comunque non offendiamo mia zia, si chiama Contessa SerBelloni Mazzanti Viendalmare.

    RispondiElimina
  47. State diventando tutti pesanti!!!!!!!!!! Dateci un taglio!!!!!

    RispondiElimina
  48. Brava Vera a sdrammatizzare.
    Con ho voglia di bloccare i commenti, perchè non l'ho mai fatto. Se volete insultarvi fatelo privatamente e non mettetemi in mezzo :-)

    RispondiElimina
  49. Vera Mazzoleni Ferracini27 maggio 2009 10:48

    <3

    RispondiElimina
  50. voglio dire all'anonimo che parla dei meridionali che non dovrebbero votare Lega, che l'anno scorso un mio caro amico,(potrei fare il nome ma nn lo faccio x ovvie ragioni di legge), ha fatto ben 12 tessere, e dico TESSERE a Gallipoli, che non è al confine austriaco. Forse la gente ne ha piene le palle...Aggiungo una legge europea che riguarda l'immigrazione e dice che il paese, nel nostro caso l'Italia, deve, per poter accogliere immigrati, garantire loro un posto di lavoro, un alloggio decoroso, e la sanità. Ovviamente cosa possiamo garantire noi? forse la sanità, che in molti casi lascia a desiderare.L'esempio lampante è avvenuto circa 3 settimane fa quando al largo delle coste siciliane era stato tenuto in scacco un barcone carico di persone. Chi l'ha accolto? NOI.
    Chi poteva accoglierlo?La Grecia la Tunisia ecc. ma tutti si sono avvalsi di quella legge sopra citata.Morale:bisognerebbe trovarsi nelle condizioni di coloro che non hanno posti di lavoro in Calabria Sicilia Puglia ecc per non aggrapparsi all'unico partito che non fa propaganda razzista ma che cerca di preservare i nostri diritti. Viva la Lega viva il federalismo viva chi vigila sulla sporcizia politica e non ciao a tutti e fate i bravi coi commenti DARIO FRERI

    RispondiElimina
  51. Sono passato ieri pom. da via Vitt. Emanuele. ma avete notato cosa è stato costruito nella cascina?
    Si apriranno tanti passaggi sul marciapiede del viale per queste case?
    E io devo votare per una giunta che permette questo?

    RispondiElimina
  52. Anch'io sono molto combattuto sul voto! Devo scegliere fra due liste che prima facevano parte dello stesso gruppo amministrativo? Insieme hanno concesso ed attuato ciò che tutti possiamo vedere. Chi scelgo? L'alternativa?

    RispondiElimina
  53. Vera Mazzoleni Ferracini28 maggio 2009 10:12

    Secondo me,tutti i sindaci (sia di destra, sia di sinistra) a Sergnano hanno avuto a che fare con questa foga di allargare, evidentemente senza prima pianificare che tipologia di abitazioni costruire (ad esempio Ricengo e la sua espansione di villette a schiera). Il risultato è quello che abbiamo sotto i nostri occhi. La cascina ex Andreini evidentemente era privata, quindi il comune non poteva fare nulla per impedirne la cementificazione. Ho letto però nei programmi di Colombo e Luisa, almeno il tentativo di recuperare la Villa Corini. Sarebbe proprio un bell'esempio di salvaguardia del patrimonio artistico sergnanese. Potrebbero creare un nuovo spazio per anziani, magari vendendo l'attuale centro polifunzionale, già me l'immagino d'estate giocare a carte sotto le fresche frasche della villa, oppure creare uno spazio per i giovani, per le mostre, ecc.

    RispondiElimina
  54. Bella l'idea di utilizzare Villa Corini per un centro anziani e perchè non una piccola casa di riposo?

    RispondiElimina
  55. Sapendo che Franceschini non poteva più candidarsi se Luisa si è proposta come sindaco, perchè non sono stati solidali con lei e hanno preferito Bernardi?
    Se quattro o cinque persone si sono staccate, forse non era proprio tutto rose e fiori?

    RispondiElimina
  56. Se 4 o 5 persone si sono staccate è perchè sono "rinsavite" .

    RispondiElimina
  57. Concordo pienamente con l'ultimo commento....
    So che nella lista di Bernardi ci sono ben 4 architetti/geometri.
    Qualcuno di voi mi sa dire se nella lista di Luisa ci sia qualcuno che ha professionalmente esperienza in questo campo? E se sì, chi? Grazie.
    Luisa inizialmente aveva deciso di mettersi per i fatti suoi, poi è tornata indietro verso Franceschini, poi ad un certo punto giravano anche voci che si volesse coalizzare con Colombo....ma insomma, da che parte sta?!

    RispondiElimina
  58. Nella lista di Luisa c'è Rocco che credo sia geometra e lavori nel settore.
    A Franceschini e company serviva un sindaco che avesse solo compiti di rappresentanza.
    Luisa non è manovrabile.

    RispondiElimina
  59. Ma il segretario personale di Franceschini, perchè non si candida?

    RispondiElimina
  60. Questa sera vado all'assemblea di Luisa, e spero poi di avere le idee più chiare.
    Secondo me è la lista migliore, c'è gente che ha già fatto esperienza e se ha deciso di cambiare l'avrà fatto decisamente per il meglio.
    Non hanno alle spalle CL o Rossoni, ma forse non è meglio?

    RispondiElimina
  61. Nella lista di Bernardi ci sono 4-5 geometri !!???
    Che il Signore ci liberi..........

    RispondiElimina
  62. Vera Mazzoleni Ferracini, o anonimo come preferisci, tanto lo sanno tutti che sei sempre tu a scrivere. Una volta firmi e una no....fa finiscila!

    RispondiElimina
  63. no no. non sono Vera.
    ma parliamo di idee e di fatti e cose concrete. basta attaccarsi tra di noi. non può essere un confronto più sereno??

    RispondiElimina
  64. Vera Mazzoleni Ferracini28 maggio 2009 14:50

    Scusate. Sono Vera. Mi dispiace, ma quel post in cui si attacca Franceschini o Bernardi non l'ho scritto io ero in pausa pranzo. Mi firmo sempre.

    RispondiElimina
  65. Vera Mazzoleni Ferracini28 maggio 2009 14:57

    E visto che accusi di cose che non ho fatto, perchè non dici, invece, il tuo di nome e cognome?
    Solitamentem, ci metto la faccia in quello che scrivo, non mi nascondo dietro l'anonimato. Se adesso iniziamo a prendercela sul personale, chiunque tu sia, ti consiglio, se vuoi chiarire sulle mie idee politiche (che poi, ognuno a le sue, qundi non capisco questo attaccare e offendere, senza mettere nome e cognome), non ho problemi a sederci e parlare in maniera civile, guarda, domenica ritorno a Sergnano e alle 6.30 sono al tennis, se ti va... Sempre che tu possa svelare a tutti la tua identità.

    RispondiElimina
  66. Per Dario Freri
    Una piccola precisazione sulla questione adsl visto che sottolinea: fatta dalla giunta comunale: è vero visto che decide chi governa, ma la proposta di attivare tutti i canali possibili (tra cui la raccolta firme) per arrivare ad avere l'adsl (come sta avvenendo) anche a Sergnano, era arrivata dal gruppo di minoranza uscente "Rinnovamento Democratico" attraverso un'interrogazione e una mozione. Solo per completa informazione anche a chi non ha mai seguito i consigli comunali di Sergnano.
    Il gruppo di minoranza

    RispondiElimina
  67. informazione gratuita28 maggio 2009 18:01

    Ad ogni utente connesso ad internet viene assegnato un indirizzo IP che è unico e consiste in un numero di 12 cifre del tipo "131.175.192.134". Mentre navighi, qualsiasi server di un sito che visiti ha la possibilità di vedere il tuo indirizzo IP ed ha la possibilità di accedere alle seguenti informazioni presenti sul tuo computer:
    - Tipo di sistema operativo, risoluzione del video, tipo di browser, nome del provider e altri parametri caratteristici del PC.
    - Elenco dei siti visitati e rimasti con indirizzo rimasto in cache.

    RispondiElimina
  68. Chi gestisce un sito può vedere molte altre cose:
    - città di provenienza
    - nome dell'azienda da cui mi collego
    - siti di provenienza
    ecc, ecc, ecc
    Navigare su internet anonimi è possibile solo se si usano indirizzi ip falsi.

    RispondiElimina
  69. Vera Mazzoleni Ferracini28 maggio 2009 20:12

    Grazie per le delucidazioni, alcune cose le sapevo già dall'ITIS, le applicherò anche per il mio sito internet. Mercì

    RispondiElimina
  70. Non ho tempo ne voglia di filtrare i commenti anonimi nei prossimi giorni, pertanto, da oggi non è più possibile postare commenti anonimi.

    RispondiElimina
  71. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  72. Ieri si è conclusa quest'avventura elettorale con la vittoria, come tutti saprete, della lista "Insieme per Sergnano" capeggiata dal dott. Bernardi.
    A quest'ultimo volgiamo porgere le congratulazioni ed i nostri auguri per il suo governo.

    Un ringraziamento, senza alcun dubbio, lo rivolgiamo anche ai componenti della lista "Con la gente per Sergnano", per la correttezza che hanno dimostrato in questa campagna elettorale.

    Ma soprattutto, vogliamo ringraziare i 748 elettori che hanno scelto di appoggiare il nostro progetto. Un gran risultato!!
    Sono soprattutto queste persone che non vogliamo deludere; questa fiducia riposta in noi NON PUO' e NON DEVE andare persa.
    E' grazie ai vostri 748 consensi che troviamo la voglia, la forza e un nuovo entusiasmo per affrontare il ruolo di minoranza che andremo a ricoprire
    Faremo minoranza in maniera seria, responsabile e tenace, nonostante le insoddisfazioni che spesso e volentieri tale compito porta con sè.
    Questo lo dobbiamo ai nostri elettori e, più in generale, alla maggioranza della gente di Sergnano che a causa della presenza di tre liste, in queste elezioni, non ha visto accordata la propria preferenza.

    Un sincero ringraziamento a tutti.

    Il gruppo di "Sergnano da vivere"

    RispondiElimina
  73. necessita di verificare:)

    RispondiElimina